SCOPI E MODALITA'

Convention Theater è uno spettacolo scritto e realizzato ad hoc da autori e attori professionisti sulla base di specifiche esigenze formative e organizzative dell’azienda richiedente. L’obiettivo è quello di rendere la comunicazione tra azienda e dipendenti più trasparente e consapevole realizzando uno spettacolo che metta in scena temi o criticità focalizzati con i responsabili dell’azienda. Lo spettacolo teatrale riesce a rappresentare le situazioni in modo ironico e divertente sdrammatizzando quelle più difficili da affrontare facendo emergere il “non detto” trasformandolo in un aneddoto. Lo spettatore riconosce l'azienda vedendo rappresentato il proprio lavoro in scena, come davanti a uno specchio, è stimolato alla consapevolezza e alla riflessione. Osservarsi da un’altra prospettiva aiuta a prendere coscienza del proprio agire e a comprendere meglio il clima aziendale. Inoltre questi eventi inducono a riflettere sulla possibilità di elaborare modi alternativi di gestire il proprio quotidiano lavorativo e dunque motivano al cambiamento. Il Convention Theater è un efficace strumento di comunicazione fra azienda e personale ed è utile in caso di ristrutturazioni e cambiamenti organizzativi o per far meglio comprendere la cultura, i valori e la mission dell’azienda. L’intervento formativo del Teatro si svolge seguendo un percorso che prevede un’iniziale incontro fra azienda committente e società di consulenza. Durante questa prima fase l’azienda, dopo un’analisi interna dei propri bisogni formativi, chiarisce i propri obiettivi, comunica i messaggi che intende lanciare e esprime le proprie aspettative alla società di consulenza. Questa, in una seconda fase e attraverso una propria analisi successiva, valuterà con i responsabili aziendali la fattibilità e le modalità dell’intervento e raccoglierà materiale sul contesto e sul vissuto dell’azienda mettendo in evidenza gli aspetti più caratteristici della cultura aziendale ed entrando in contatto, con interviste singole o di gruppo, con le figure professionali destinatarie del progetto. Segue un’elaborazione del materiale da parte dei consulenti affiancati da registi, sceneggiatori e attori e viene redatta una bozza dello spettacolo. Un autore scrive un copione teatrale e viene impostata la progettazione dell’evento in tutti i suoi aspetti (scenografie, luci, suoni, costumi). Il risultato viene sottoposto all’approvazione della committenza e dopo una serie di prove di messa in scena l’evento viene rappresentato davanti al pubblico destinatario. Importantissima per la riuscita dell’intervento formativo è la fase post-evento, detta anche di debriefing, che prevede incontri di riflessione e discussione. Questa fase è molto importante per verificare se il messaggio è stato correttamente compreso, per evidenziare i risultati ottenuti e per impostare piani d’azione per risolvere i problemi messi in evidenza dallo spettacolo e mettere in atto importanti processi di cambiamento.

Inoltre la Convention Theater si propone per essere uno strumento comunicativo per eventi aziendali, proponendo una formula originale di presentazione e rappresentazione di un'azienda.